Cerchietti per bambina - fiori tra i capelli

Chi conosce sa bene che la mia stagione preferita è la primavera, che porta con se rinascita, profumi, e una moltitudine di colori con fiori di ogni tipo di cui amo circondarmi.

È anche il periodo dove iniziamo a stare di più all'aria aperta, a pranzare in balcone, a passeggiare per prati e montagne. Abbandoniamo gli scuri abiti invernali per vestiti più freschi e colorati. Così, con la primavera nel cuore, in un pomeriggio passato in giardino, sono nati questi cerchietti per bambina. Colorati, divertenti, pieni di dettagli allegri come dovrebbero essere le loro giornate. Li immagino tra capelli di ogni colore mentre scalze e spettinate corrono sui prati. Mia figlia ne ha una vera collezione che usa anche ora su il suo nuovissimo caschetto corto.

 

Alcuni di questi fotografati sono disponibili, hanno la base in raso senza dentini e sono taglia unica. Sono flessibili e leggeri perciò non stringono ne danno fastidio dietro le orecchie. e Il loro costo varia dai 12 ai 15 franchi.  Per acquistarli dovete semplicemente scrivermi utilizzando il modulo contatti.

 

Continue reading
  93 Hits
0 Comments
93 Hits
  0 Comments

Io sono WOW e tu?

Questo post lo pubblico oggi ma in realtà è nato quasi un' anno fa. Quando in un negozio di Mendrisio (TI) ho trovato una cartolina che per grafica e contenuto mi ha incuriosito.

Ho subito cercato informazioni in rete e ho così scoperto di più su  "SEI WOW la Svizzera ti sta a cuore", una campagna che promuove gli acquisti in Svizzera.

In realtà questa iniziativa non ha avuto grande risalto, ma il principio mi è piaciuto molto ed è in linea col mio pensiero perciò ho pensato di parlarne comunque e chiederti cosa ne pensi tu.

Come mamma infatti penso spesso a cosa dovranno affrontare le mie figlie quando entreranno nel mondo del lavoro. Le condizioni di impiego negli anni sono cambiate notevolmente. Bisogna essere sempre più flessibili, mettere in conto trasferimenti, sapere le lingue ( specie qui in Svizzera con 4 lingue nazionali), tenersi aggiornati. Tutto questo per un salario spesso più basso di un tempo.

La crisi c'è, chi non la sente è fortunato e proprio per questo, credo dovremo tutti cercare di sostenere le aziende del nostro territorio, per continuare a mantenere il nostro benessere ma soprattutto per dare un futuro ai nostri figli.

Continue reading
  137 Hits
0 Comments
137 Hits
  0 Comments

Be water my friend.

 Come Bruce Lee, uno psicologo ticinese e una coltivatrice di successi italiana possono aiutare il tuo business

 re·si·lièn·za/ sostantivo femminile 1.    Capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi. 2.    In psicologia, la capacità di un individuo di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà.

 

 

Ci sono momenti, dove tutto sembra fluire in una direzione.

 

Continue reading
  117 Hits
0 Comments
117 Hits
  0 Comments

L'orsetto dei sogni

Quando le mie figlie erano più piccine su un libro a cui eravamo (e siamo) molto affezionate abbiamo incontrato per la prima volta

l 'orsetto dei sogni. Un'amico tenero che armato di un retino da pesca, catturava i sogni più brutti e faceva dormire sereni tutti i piccini che lo avevano a fianco.

Per le mie bambine dormire con Teddy è stata la naturale conseguenza, tanto che ancora sta nelle loro stanze in compagnia di numerosissimi altri pupazzi di cui non riusciamo a separarci. Dopo il topino dei denti, la fatina, e i simpatici Love Cat, nelle mie Magiche Creature quindi non poteva che arrivare lui. Teddy, l'orsetto dei sogni. Ho fatto una breve ricerca sul web per capire la sua storia e ho scovato in un' angolino una breve fiaba gratuita di Valerio Granato di cui vi riporto questo estratto:

" Ogni sera Teddy prende la sua scala e l'attacca alla luna appena sorta, poi prende il suo cestino, una canna da pesca e sale sulla luna.Con un binocolo guarda in basso e cerca le case dove i bimbi sono già  a letto; appena li vede addormentarsi manda una stella a ogni bimbo perché controlli che stia facendo bei sogni. "

È con questa immagine che sono nati i miei orsetti, sono tutti un po' diversi com'è giusto che siano i pupazzi artigianali e ognuno tiene nelle braccia la stellina che veglierà sul sonno del bambino a cui verranno affidati. Sulla stella ricamo personalmente a mano il nome del bambino, perché nel fatto a mano sono questi i dettagli che secondo me hanno valore. L'orsetto sarà così unico e personalizzato, creato solo per il tuo bimbo. E farà parte del rituale della buonanotte. Proprio per questo, se ordinerai un Teddy, aggiungerò gratuitamente al tuo pacchetto la sua fiaba stampata in formato a5.

Continue reading
  121 Hits
0 Comments
121 Hits
  0 Comments