3 minutes reading time (512 words)

Il topino dei denti e la sua storia

DSC_0027

"Di tutte le creature della signora gentile che vive nella piccola casa sul lago, Topolino è il più nervoso. Sempre intento a correre qua e là, sempre pronto a partire per una nuova missione.

Quando nella casetta trilla la campanellina appesa alla parete della cucina, lui sa che è giunto il momento. Per questo non si allontana mai troppo, e per questo ha scelto di vivere nella dispensa. In realtà ama la dispensa più di ogni altro locale della casetta, perché vi trova sempre qualcosa da sgranocchiare, ma lui sostiene che invece è costretto a starsene lì, per essere sicuro di sentire sempre la campanellina..." ( Anto )

Inizia così la storia che da oggi accompagnerà i topolini dei denti nella loro missione. Quella di strappare tanti sorrisi ai bambini sdentati . A scriverla appositamente per le mie Magiche Creature è Antonella Werder Broggi, redattrice e creativa ticinese, ( i suoi lavori li puoi trovare a questo indirizzo qui : La Casa degli Antuche  ) che ha aderito a questo mio progetto, regalandomi la sua maestria nell'usare le parole. Ha regalato così ai miei topolini un carattere vivace e furbetto come quello dei bimbi per cui è pensato. Donando nel contempo  a me qualcosa di ancora più prezioso. La fiducia di una collega e la sua amicizia.

set-topino.jpg - 204.21 kb

 

TOPINO-DEI-DENTI-1B.jpg - 195.02 kb

 ... "Topolino agguanta la sua sacca, se la butta sulle spalle e si arrampica svelto sul davanzale della finestra. Si sporge un po’ e afferra il primo seme di soffione che lo porterà, leggero e silenzioso, nella cameretta giusta." (...)

Questa immagine del viaggio immaginario dei topolino verso il bambino che lo sta aspettando è stato tradotto in immagine da Tanja Bassi, artista ticinese che lo ha splendidamente illustrato così:

Non ti nego che vedere i miei pupazzi tradotti in parole e immagini grazie al lavoro di donne di talento mi emoziona moltissimo e credo che questo corredo che accompagna le Magiche Creature, dia davvero loro un grande valore aggiunto. Il bambino che riceve il topolino potrà sentire la sua storia mentre pone il dentino nel marsupio e tenere accanto a se stretto stretto il topolino durante la notte. Nel passaporto il bambino potrà far scrivere o scrivere lui stesso il nome scelto per il nuovo amico, ufficializzando così l'adozione. I topolini infatti, come tutti gli altri abitanti della casa nel bosco cercano famiglie che li sappiano amare e apprezzare.

Consiglio di regalare questi topolini a bambini dai 4-5 anni in su, non troppo prima che cominciano a perdere i dentini da latte in modo da conservarne tutta la magia. Se ne vorrai adottare uno, ti ricordo che fino a dicembre 2016 il loro costo è di 45.-, poi dovrò un poco adeguarlo perché la sola realizzazione degli abiti mi occupa per un'ora.

Quindi se hai un bimbo con un dentino traballante questo è il momento giusto... si sta anche alzando un po' di vento e il topolino è pronto a partire. Per ordinarne uno ti basterà scrivermi tramite il modulo contatti che trovi qui. Fino a fine ottobre insieme al set riceverai anche 4 cartoline omaggio.

A presto, Giò

 

 

 

 

Creatività a portata di mano. I nuovi portasogni.
In regalo per te le cartoline da colorare delle Ma...
 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Sabato, 21 Settembre 2019
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.