3 minutes reading time (545 words)

una pausa per crescere

orsetto-lungolago

Guardo il calendario e davvero faccio fatica a credere che le vacanze scolastiche siano ormai alle porte e la mia routine quotidiana, sta per essere piacevolmente stravolta. Come sempre, seguirò il calendario scolastico e, pur mantenendo la parte redazionale, quindi continuando a pubblicare la mia rubrica su Azione.ch, non prenderò più commissioni fino settembre per lasciare spazio alle vacanze famigliari, alle gite al lago, alla cura della casa e al mio amato luogo del cuore ( di cui ti ho parlato qui ). Chiudere le commissioni è un passo che negli scorsi anni ho sempre affrontato con un misto di paura e senso di colpa, anche se in realtà non farò solo vacanza, ho alcune commissioni che che ho già pianificato approfittando delle settimane di campeggio delle mie figlie, e altri che dedicherò a curare tutti quei dettagli e quegli aspetti che non sono riuscita a integrare in questi mesi dove la priorità era per me data alle vostre richieste.

Questa volta però affronto questo passaggio con grande serenità e una buona dose di sollievo. Negli ultimi mesi ultimi mesi la sensazione che il tempo per me fosse ridotto ai minimi termini è sempre stata presente nonostante io sia riuscita a ritagliarmi alcuni bei momenti come il viaggio a Londra che sognavo da tanto o la sana abitudine di fare walking almeno una volta la settimana. Ma vorrei poter fare queste cose sentendomi davvero libera e in diritto di concedermi questi spazi e non con il pensiero rivolto a ciò che non sono riuscita a fare. Sono quindi felice di poter rallentare, di poter dedicare il giusto tempo ad altre attività e certa che fermarmi un attimo e guardare con calma e un po' di  distacco quanto fatto finora mi dia la possibilità di ordinare le idee e ripartire finita l'estate con un nuovo spirito. Pronta a crescere e a far prendere la giusta direzione a questa mia attività. Cose che nella mia quotidianità di moglie, mamma, creativa con una propria attività divisa anch'essa in più settori, non sono riuscita a fare nonostante la parola che avevo scelto per quest'anno fosse EQUILIBRIO ( ti ricordi? Ne avevo parlato qui).

Trovare un' equilibrio mi sono resa conto che è un' obiettivo molto ambizioso, e non sono certa sia possibile raggiungerlo. Di sicuro so che la qualità di vita, intesa come avere la possibilità di godersi il presente e le piccole cose quotidiane è la mia priorità. Dovrò lavorare molto sull'organizzazione e sulla velocizzazione di alcuni processi nella mia attività perché la qualità di vita è inscindibile dall'avere tempo da dedicare a se stesse. Per quanto ami il mio lavoro esso è solo una parte di me. Ci sono moltissime cose che vorrei sperimentare e altre che vorrei avere il tempo di imparare.

Naturalmente ti terrò aggiornata sugli stratagemmi che adotterò per raggiungere il mio obiettivo perché sono certa che il tempo sfugge dalle mani anche a te e utilizzarlo al meglio è un' argomento che ci interessa tutti.

Nel frattempo ti ricordo che nella sezione tutorial , in continuo aggiornamento, ho inserito molti  miei progetti gratuiti. Creare qualcosa con le tue mani potrebbe essere un buon modo per trascorrere del tempo di qualità e imparare qualche nuova nozione.

Ti auguro uno splendido inizio estate con più tempo per te, per me. Per noi.

Un caro saluto, Giò

ornitorinco.png - 40.17 kb

Ho ricevuto in dono la speranza
Crea con noi - la collana in pasta di sale
 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Martedì, 20 Agosto 2019
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.